LA CHIANINA D’APPENNINO

Nei pascoli adiacenti le strade che attraversano il territorio di Sestino e Badia Tedalda, è naturale imbattersi nei mastodontici esemplari di Chianina. Questi animali pascolano allo stato brado durante il periodo estivo e secondo un protocollo ben preciso, d’inverno nella stalla. Questa antichissima razza, con esemplari alti e possenti, è conosciuta da più di 2000 anni e la sua carne è da sempre apprezzata, anche da Romani ed Etruschi, perché magra e saporita. Negli ultimi cinquant’anni si è “salvata” dall’estinzione grazie alla passione di qualche coraggioso allevatore. A Sestino ogni anno a giugno si celebra la “Sagra della Bistecca Chianina”. Così, anche in Valtiberina, come storicamente e tradizionalmente in tutta la Toscana, è possibile quindi gustarsi una bella bistecca alla fiorentina praticamente a chilometro 0.

IL MARRONE DOP DI CAPRESE

Il nome e il territorio di Caprese Michelangelo è legato alle castagne e in generale ai prodotti del sottobosco (funghi e tartufi). Per tutta la lunghezza del territorio, infatti, i castagneti sovrastano la vallata. Un tempo l’economia di Caprese era infatti interamente fondata e divisa tra l’attività della coltivazione dei campi e lo sfruttamento del bosco, per la raccolta dei frutti del sottobosco (castagne, funghi e anche tartufi). Passeggiando tra i boschi dei castagni si possono tutt’ora trovare delle antiche costruzioni in pietra che risalgono addirittura al Medioevo: sono i seccatoi. In essi, un tempo, per circa un mese, vi venivano seccate le castagne. Il marrone di Caprese, rispetto ad altre varietà del centro Italia, si presenta più piccolo e con delle striature più marcate e di colore intenso. Anche il sapore è molto più intenso, quasi dolce. A testimonianza della sua qualità nel 2009 il “marrone di Caprese Michelangelo” ha ottenuto la Denominazione di Origine Protetta (DOP) e la sua produzione è oggi regolata da un rigido disciplinare.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *