Il museo dedicato al grande artista è inserito negli spazi dell’antica Rocca di Caprese. La Gipsoteca, è costituita da copie di opere in gesso ottocentesche che consentono di fare un percorso nella scultura dell’artista. All’interno del museo la figura del grande scultore è in relazione con i linguaggi più moderni dell’arte plastica italiana. Dal 1969 è infatti iniziata la formazione di un nucleo di opere dei più grandi scultori italiani del Novecento, tra i quali: Greco, Fazzini, Vivarelli. Nel 2006, grazie ad una donazione del prof. Enrico Guidoni, il museo si è ulteriormente arricchito di una collezione di piccole sculture italiane del XIX e XX secolo, tra le quali figurano autori come Adriano Cecioni, Medardo Rosso e Umberto Boccioni.

IndirizzoVia Capoluogo, 1, 52033 Caprese Michelangelo AR
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *