La Chiesa fu costruita sulle rovine dell’antica Pieve paleocristiana dedicata prima a San Pietro, poi a Santa Maria. Abbattuta dopo il terremoto del 1919, Santa Maria della Pace è ricostruita nel 1921 e si trova in località Sigliano, presso Pieve Santo Stefano.

1593: passò sotto il patronato dei conti di Montedoglio e dei nobili Della Stufa;

1797: viene eretta a propositura da monsignor Roberto Costaguti, vescovo di Sansepolcro.

La struttura della Chiesa è molto curiosa: ricorda un tempietto in stile architettonico neo bizantino. Nel sottosuolo fu ritrovato un cippo funerario con un’iscrizione latina, visibile oggi lungo le scale di ingresso al nuovo tempio.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *