Autodidatta ma con un’esperienza invidiabile, Mastro Santi è un’icona per l’artigianato del legno, e non solo, in Valtiberina Toscana.

Lungo i tornanti di Anghiari, paese natale e scelto per la vita intera, si trova la sua scuola bottega: il panorama su uno dei Borghi più belli d’Italia è mozzafiato e fa tirare un lungo dolce sospiro.
Dopo aver frequentato l’Istituto d’arte di Anghiari ha trascorso brevi periodi, nella bottega di Gianfranco Giorni dove ha appreso l’arte dell’intaglio e nella bottega dello zio “Gnaso”, l’arte del restauro e dell’intarsio.

L’arte dell’intarsio appresa in giovane età e perfino insegnata fra i banchi di scuola, traspare come una vera e propria passione: a dimostrazione di ciò, all’interno della sua bottega si spalanca come d’improvviso, uno studiolo, fatto solo in legno intarsiato: uno spazio che stimola la mente ad un viaggio indietro nel tempo, colpisce immediatamente gli occhi per la precisione tecnica e il calore insito nel materiale, che avvolge tutta la stanza del suo inconfondibile profumo.

http://www.corsitarsialegno.it/studiolo_intarsiato/studiolo_intarsiato.html

Mastro Santi mostra con orgoglio tutto il resto della sua bottega: una parte iniziale più precisa e ottima per l’accoglienza di turisti o ragazzi, dove si è contornati da vere e proprie opere d’arte. L’occhio è rapito immediatamente da una ‘Battaglia di Anghiari‘ su sfondo nero, pronta per raggiungere un’esposizione a Firenze, assieme con ‘i tre musici’ di Picasso (entrambe opere di intarsi).
Un piccolo spazio dedicato alle macchine da lavoro più moderne, per restare sempre al passo coi tempi, divide l’accogliente ingresso e la vera e propria officina. Come nei film, Santi indossa il suo grembiule blu da artigiano, e in questo spazio, dà forma ai suoi pensieri.

E’ un uomo appassionato e se lo riconosce da solo, gli occhi brillano mentre racconta la storia della sua vita, le difficoltà incontrate, le soddisfazioni ottenute col duro lavoro e i mille progetti che vorrebbe realizzare.

Presso la bottega di Mastro Santi, si può partecipare a corsi organizzati e tenuti da lui stesso: da quelli di restauro del mobile antico, a quelli di intarsio e altre specificità del mestiere.

Vi aspetta presso la sua bottega, lungo la Via Nova, civico 12, ad Anghiari (AR)
Di seguito alcuni link utili per leggere di più sul suo lavoro, apprezzare le sue creazioni, prendere contatti:

http://www.corsitarsialegno.it/

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *